Area Servizi Legali

 Il servizio di consulenza legale on-line è un servizio professionale e, pertanto, non può essere reso gratuitamente, né in deroga ai minimi stabiliti dalle tariffe professionali forensi previste dal D.M. n. 127 del 8.4.2004 (G.U. n. 115 del 18.5.2004, s.o. n. 95) in vigore dal 2.6.2004 e S.m.
Con il servizio di consulenza legale on-line è possibile richiedere pareri legali in materia stragiudiziale, contratti, atti giuridici e, comunque, ogni e/o qualsiasi quesito avente natura legale e giuridica.
Entro 24 ore lavorative dall’invio del vostro quesito, vi sarà inviato un preventivo gratuito e non vincolante; nella comunicazione contenente il preventivo saranno inoltre indicati il nominativo dell’avvocato che ha assunto l’incarico, le modalità di pagamento della consulenza e tutte le ulteriori informazioni di legge.
La semplice compilazione della richiesta di consulenza non costituisce conferimento di incarico professionale.
Accettato il preventivo e, ad avvenuta conferma del pagamento effettuato salvo che si tratti di questioni di particolare complessità, il parere legale verrà inviato al richiedente entro 48 ore lavorative.
Al ricevimento del pagamento verrà emessa regolare fattura che vi sarà inviata al vostro indirizzo e-mail (tale modalità di invio è valida ai fini fiscali ai sensi della Ris. Min. 28-05-1997, N 132/E).
Se la questione non può essere risolta per via telematica ed è invece necessaria l’assistenza di un legale, è possibile fissare un appuntamento presso il nostro studio legale con sede in Roma utilizzando l’apposito modulo.
Il professionista che evade l’incarico è direttamente responsabile nei confronti dell’Utente per l’opera professionale prestata.
Prima di effettuare richiesta di quesito, si invita a leggere per esteso le condizioni generali di contratto nel file Pdf di sotto riportato.

Condizioni

Invia richiesta